Completa l'ordine prima delle 22:00 e sarà spedito lo stesso giorno
Paga online in modo facile e sicuro
Non sei soddisfatto? Hai 30 giorni di diritto di recesso
  • Italiano
  • Condizioni generali

    Termini e Condizioni Generali di Hoopo® con sede a Rotterdam e ufficio in Stieltjesstraat 108 registrato presso la Camera di Commercio di Rotterdam con il numero 51390876.

     Definizioni

    1. Contratto a distanza: un contratto concluso tra la Società e il consumatore tramite comunicazione impersonale, come il telefono o Internet per la vendita a distanza di prodotti, contenuti digitali e / o servizi, fino alla conclusione del contratto con l'uso esclusivo o congiunto di una o più tecniche di comunicazione a distanza relativamente alla consegna (regolare) di (una serie) di prodotti e / o servizi, il cui obbligo di consegna e / o acquisto è ripartito nel tempo;
    2. Imprenditore: la persona fisica o giuridica che offre prodotti e / o servizi (a distanza) ai consumatori e che utilizza le presenti Condizioni Generali, essendo Hoopo®.
    3. Consumatore: la persona fisica che non agisce nell'esercizio di una professione o impresa e che stipula un contratto a distanza con l'imprenditore;
    4. Acquirente: qualsiasi consumatore, o qualsiasi persona fisica o giuridica che stipula un contratto (a distanza) con l'imprenditore.
    5. Tempo di ripensamento: il periodo di tempo entro il quale il consumatore può esercitare il diritto di recesso. Il periodo di ripensamento è di 14 giorni. Il periodo di ripensamento inizia nel momento in cui il consumatore ha ricevuto il prodotto.
    6. Diritto di recesso: la possibilità per il consumatore di sciogliere il contratto di acquisto a distanza entro il periodo di ripensamento senza indicarne il motivo;
    7. Supporto dati durevole: qualsiasi mezzo (ausiliario), inclusa la posta elettronica, che consente al consumatore o all'imprenditore di memorizzare le informazioni a lui personalmente indirizzate in modo da consentire la consultazione futura e la riproduzione inalterata delle informazioni memorizzate.

    1. Applicabilità

    Le presenti Condizioni Generali si applicano a ogni offerta dell'imprenditore e a tutti i contratti a distanza stipulati tra l'imprenditore e il consumatore.

    Prima di concludere un contratto a distanza, il testo delle presenti Condizioni Generali è stato messo a disposizione del consumatore.

    1.3 Nel caso in cui si applichino condizioni specifiche di prodotto o servizio in aggiunta a queste Condizioni Generali, il consumatore può sempre invocare la disposizione applicabile che gli è più favorevole in caso di condizioni generali contrastanti.

    1.4 In caso di acquirente professionista che fa riferimento ai propri Termini e condizioni generali e sussiste una "battle of forms", tali Termini e condizioni generali non si applicano se non espressamente concordato per iscritto dall'imprenditore.

    1.5 Al momento dell'ordine, l'acquirente accetta le presenti Condizioni Generali.

     2. L'offerta

    2.1 Tutte le offerte di Hoopo® sono senza impegno, a meno che nell'offerta non sia indicato un termine per l'accettazione. Se non è stato stabilito un periodo di accettazione, l'offerta scadrà dopo 14 giorni. Le offerte o i preventivi non si applicano automaticamente agli ordini futuri. Le offerte sono subordinate alla disponibilità dei prodotti.

    2.2 L'offerta fatta dall'imprenditore contiene una descrizione completa e accurata dei prodotti offerti. La descrizione è sufficientemente dettagliata da consentire al consumatore una corretta valutazione dell'offerta.

    2.3 Le immagini utilizzate dall'imprenditore sono una rappresentazione fedele dei prodotti offerti. Errori essenziali o riconoscibili nell'offerta non sono vincolanti per l'imprenditore. In linea di principio, le divergenze non possono dar luogo a risarcimento e / o scioglimento del contratto.

    Ogni offerta contiene informazioni tali per cui è chiaro al consumatore quali siano i diritti e gli obblighi connessi all'accettazione dell'offerta.

    2.5 Dopo aver superato la data di chiusura di un'offerta o di un periodo di promozione, l'acquirente non può avvalersi della promozione o dell'offerta in questione.

    1. La conclusione di uncontratto

    3.1 Un contratto è concluso quando una conferma d'ordine viene inviata all'acquirente tramite e-mail all'indirizzo di posta elettronica fornito dall'acquirente. In ogni altro caso al momento dell'accettazione dell'offerta da parte dell'acquirente e dell'adempimento delle condizioni corrispondenti.

    3.2 Finché il ricevimento di questa accettazione non è stato confermato dall'imprenditore, il consumatore può sciogliere il contratto.

    3.3 L'acquirente e l'imprenditore concordano espressamente che utilizzando forme di comunicazione elettroniche venga concluso un contratto valido non appena siano state soddisfatte le condizioni di cui all'articolo 3.1. In particolare, la mancanza di una firma ordinaria non pregiudica il carattere vincolante dell'offerta e la sua accettazione.

    Se il contratto è concluso elettronicamente, l'imprenditore adotterà misure tecniche e organizzative adeguate per garantire il trasferimento elettronico dei dati e un ambiente web sicuro. Se il consumatore può pagare elettronicamente, l'imprenditore adotterà le misure di sicurezza adeguate.

    L'imprenditore può, nell'ambito del quadro giuridico - informarsi se il consumatore può adempiere ai suoi obblighi di pagamento, nonché su tutti quei fatti e fattori che sono rilevanti per una conclusione responsabile del contratto a distanza. Se, sulla base di questa indagine, l'imprenditore ha validi motivi per non stipulare il contratto, ha il diritto di rifiutare un ordine o una richiesta, indicandone i motivi, o di subordinare l'esecuzione a condizioni speciali.

    3.6 Al più tardi al momento della consegna del prodotto, servizio o contenuto digitale al consumatore, l'imprenditore invia le seguenti informazioni, per iscritto o in modo tale che il consumatore possa conservarle in modo accessibile su un supporto dati durevole.

    3.7 Ogni contratto è stipulato alle condizioni sospensive di sufficiente disponibilità dei prodotti interessati.

    3.8 Hoopo® ha il diritto di rifiutare ordini o di subordinare la consegna a determinate condizioni, se non diversamente specificato. Se un ordine non viene accettato, Hoopo® lo comunicherà entro dieci (10) giorni lavorativi dal ricevimento dell'ordine.

    4. Prezzo e consegna

    4.1 Tutti i prezzi sono espressi in Euro e, ove non espressamente indicato diversamente, IVA esclusa. I prezzi includono l'imballaggio standard ed escludono i costi di trasporto, salvo diverso accordo.

    4.2 Le spese di consegna non sono incluse nel prezzo. L'importo delle spese di consegna è determinato dalle dimensioni e dal peso del pacco e dall'indirizzo di consegna. Le spese di spedizione sono sempre indicate nella procedura d'ordine.

    4.3 Tutti i prezzi sono soggetti a errori di stampa e di battitura. Si declina ogni responsabilità per le conseguenze di errori di stampa e di battitura. In caso di errori di stampa e di battitura, l'imprenditore non è obbligato a consegnare il prodotto al prezzo sbagliato. Errori riconoscibili nel preventivo, come evidenti inesattezze, possono essere corretti dall'imprenditore anche a conclusione del contratto.

    4.4 Tutti i prezzi sono inoltre soggetti ad aumenti di prezzo e di costo che sono imposti all'imprenditore in virtù di un obbligo di legge o di regolamenti o che sono causati da un aumento del prezzo delle materie prime, dei salari, ecc. o da altri motivi che al momento della conclusione del contratto non erano ragionevolmente previsti. Se l'aumento del prezzo, se non a seguito di una modifica del contratto, supera il 10% e avviene entro tre mesi dalla conclusione del contratto, l'acquirente ha il diritto di annullare l'ordine o di sciogliere il contratto. L'acquirente è tenuto a farlo entro dieci (10) giorni dalla notifica dell'aumento di prezzo da parte di Hoopo®.

    4.5 L'imprenditore ha il diritto di evadere l'ordine in diverse fasi e di fatturare separatamente la parte consegnata. L'imprenditore può addebitare un anticipo prima della consegna.

    5. Consegna, tempi di consegna ed esecuzione

    5.1 Il luogo di consegna è l'indirizzo che l'acquirente ha comunicato all'imprenditore.

    5.2 Dopo aver ricevuto il prezzo d'acquisto, gli ordini verranno consegnati il prima possibile all'indirizzo specificato dall'acquirente.

    5.3 L'imprenditore si impegna a spedire gli ordini entro 5 giorni lavorativi. L'imprenditore non è responsabile se la consegna di un pacco viene ritardata dai servizi postali.

    5.4 Hoopo® si riserva il diritto di consegnare l'ordine in più di una spedizione.

    5.5 I tempi di consegna di cui sopra sono indicativi e non una scadenza. Hoopo® non è responsabile per danni derivanti dal superamento dei tempi di consegna. Il tempo massimo di consegna è di 30 giorni salvo diverso accordo.

    5.6 Hoopo® provvede alla consegna tramite posta o alla spedizione in qualsiasi altro modo a discrezione di Hoopo®.

    5.7 Dopo aver ricevuto i prodotti consegnati all'indirizzo indicato dall'acquirente, il rischio e la responsabilità vengono trasferiti all'acquirente.

    5.8 Per le consegne in paesi al di fuori dell'UE, può essere richiesto il pagamento di dazi all'importazione, di tasse e spese doganali o di sdoganamento nel paese del destinatario. La responsabilità ti tale pagamento è a carico del destinatario. Eventuali spese non saranno rimborsate da noi se l'acquirente desidera annullare l'ordine o restituire la merce per una sostituzione o un rimborso.

    5.9 La proprietà dei prodotti viene trasferita all'acquirente al momento della consegna se i prodotti sono stati pagati.

    5.10 L'acquirente è tenuto a prendere in consegna i beni acquistati nel momento in cui essi sono resi disponibili o vengono consegnati, se l'acquirente rifiuta di prendere in consegna o è negligente nel fornire le informazioni o le istruzioni necessarie per la consegna, i prodotti destinati alla consegna vengono immagazzinati con rischio a carico dell'acquirente dopo essere stato informato da Hoopo®. In tal caso, l'acquirente dovrà sostenere tutti i costi aggiuntivi.

    6. Pagamento

    6.1 L'acquirente-consumatore paga in sicurezza tramite Internet. L'acquirente riceverà la fattura solo in formato digitale.

    6.2 Salvo diversamente concordato, le somme dovute dall'acquirente devono essere pagate entro 7 giorni lavorativi dall'inizio del periodo di ripensamento di cui all'articolo 7 comma 1. Nel caso di un contratto per la fornitura di un servizio, tale periodo ha inizio dopo che l'acquirente ha ricevuto la conferma del contratto.

    6.3 Se l'acquirente non adempie puntualmente ai propri obblighi di pagamento, sarà tenuto a pagare gli interessi legali sull'importo dovuto dopo che l'imprenditore gli avrà notificato il ritardo di pagamento e dopo che l'imprenditore avrà concesso al consumatore un periodo di 14 giorni per adempiere ai propri obblighi di pagamento, scaduto tale termine l'imprenditore avrà il diritto di addebitare le spese di riscossione extragiudiziale sostenute. Tali spese di riscossione ammontano ad un massimo di 15% su importi scoperti fino a € 2.500 con un minimo di € 40.

    6.4 In un acquisto B2B, l'acquirente riceverà una fattura. La fattura sarà inviata all'acquirente solo in formato digitale. Il pagamento deve essere sempre effettuato entro 14 giorni dalla data della fattura.

    6.5 Se l'acquirente rimane in mora di pagamento di una fattura entro i termini previsti, l'acquirente è inadempiente per legge. In tal caso, sono dovuti all'imprenditore gli interessi legali. Gli interessi sull'importo dovuto saranno calcolati dal momento in cui l'acquirente è inadempiente fino al momento in cui l'intero importo dovuto è stato pagato. Il risarcimento per le spese di riscossione verrà addebitato immediatamente.

    6.6 L'imprenditore ha il diritto di far sì che i pagamenti effettuati dall'acquirente vadano in primo luogo a ridurre i costi, quindi a ridurre gli interessi maturati e infine a ridurre la somma capitale e gli interessi correnti.

    6.7 L'acquirente non ha mai il diritto di compensare alcun importo da lui dovuto all'imprenditore. Le obiezioni all'importo di una fattura non sospendono l'obbligo di pagamento.

    6.8 Se l'acquirente è insolvente o inadempiente nell'adempimento (tempestivo) dei propri obblighi, tutti i costi ragionevoli per ottenere il pagamento extragiudiziale sono a carico dell'acquirente. Anche le eventuali spese giudiziarie ed esecutive sostenute saranno a carico dell'acquirente. L'acquirente è inoltre debitore degli interessi sulle spese di riscossione dovute.

    6.9 L'acquirente ha l'obbligo di segnalare immediatamente all'imprenditore eventuali inesattezze nei dati di pagamento forniti o trasmessi.

    7. Diritto di recesso, reso e scioglimento

    7.1 Gli acquirenti hanno il diritto di sciogliere per iscritto i contratti conclusi per via elettronica fino a 14 giorni dopo aver ricevuto i prodotti consegnati senza fornire spiegazioni. Questo periodo di ripensamento inizia il giorno successivo al ricevimento del prodotto da parte dell'acquirente.

    7.2 I prodotti consegnati vengono restituiti dall'acquirente, inutilizzati e nella confezione originale, all'indirizzo dell'imprenditore. Le spese di spedizione per i resi sono a carico dell'acquirente.

    7.3 In caso di esercizio del diritto di recesso, di cui all'articolo 7.1, l'imprenditore si accerterà che il rimborso venga effettuato entro 30 giorni. A tal fine, l'acquirente deve contattare [email protected] entro 30 giorni dal ricevimento all'indirizzo di consegna.

    7.4 L'acquirente deve accertarsi che l'imprenditore riceva i prodotti entro 14 giorni.

    7.5 Un prodotto difettoso verrà sostituito da Hoopo® gratuitamente con esattamente lo stesso prodotto, a condizione che il prodotto acquistato non sia stato utilizzato e si trovi nella confezione originale, a meno che questo prodotto non sia più disponibile o sia dismesso. In tal caso, l'acquirente ha diritto al rimborso dell'importo dell'ordine, nella misura in cui tale importo sia già stato pagato all'imprenditore. A tal fine, l'acquirente deve contattare [email protected] entro 7 giorni dal ricevimento all'indirizzo di consegna.

    7.6 In caso di consegna errata, l'imprenditore sostituirà il prodotto gratuitamente, a condizione che il prodotto acquistato non sia stato utilizzato e si trovi nella confezione originale. L'acquirente ha diritto al rimborso dell'importo dell'ordine, a condizione che sia già stato pagato. A tal fine, l'acquirente deve contattare [email protected] entro 7 giorni dal ricevimento all'indirizzo di consegna.

    7.7 La lettiera per gatti Dome può essere restituita nel caso in cui l'acquirente sia anche il consumatore, solo se sono soddisfatte le seguenti condizioni:

    • Ci abbia informato entro 30 giorni dal ricevimento che desidera restituire il prodotto acquistato.
    • L'articolo deve essere inutilizzato e nelle stesse condizioni perfette in cui è stato consegnato.
    • Se il prodotto è difettoso, vanno scattate foto dei difetti riscontrati e inviate via e-mail a [email protected]
    • Gli articoli vanno inviati tramite un metodo di spedizione concordato, il numero di tracciamento va conservato e inviato via e-mail. Hoopo® non è responsabile se i prodotti non vengono ricevuti.
    • Includere la fattura di acquisto nella scatola.
    • I costi del reso sono a carico dell'acquirente.

    7.8 Se i termini e le condizioni di cui sopra non sono rispettati dall'acquirente, i diritti di restituzione dell'acquirente di cui sopra decadono.

    7.9 In caso di acquisto B2B, la lettiera per gatti Dome può essere restituita solo se il prodotto è difettoso e il difetto deve essere segnalato a [email protected] entro 3 giorni dal ricevimento della consegna.

    1. Sospensione, scioglimento e risoluzione anticipata del contratto in caso di acquisto B2B

      8.1 L'imprenditore ha il diritto di sospendere l'adempimento dei suoi obblighi o di sciogliere il contratto se l'acquirente non adempie gli obblighi derivanti dal contratto o non li adempie completamente o tempestivamente o non li adempirà in futuro.

      8.2 L'imprenditore ha il diritto di sciogliere il contratto nel caso in cui si verifichino circostanze di natura tale da rendere impossibile l'adempimento del contratto o il mantenimento (inalterato) dello stesso non può essere ragionevolmente richiesto all'imprenditore. Se il contratto viene risolto, i crediti dell'imprenditore nei confronti dell'acquirente sono immediatamente esigibili e pagabili. Nel caso in cui l'imprenditore sospenda l'adempimento degli obblighi, esso conserva i suoi diritti previsti dalla legge e dal contratto.

      8.3 In caso di sospensione o scioglimento, l'imprenditore non è obbligato a pagare alcun compenso o indennizzo, mentre l'acquirente è obbligato a pagare un risarcimento o indennizzo (compresi i costi diretti e indiretti) all'imprenditore a causa della violazione del contratto.

      8.4 In caso di liquidazione, di (domanda di) sospensione dei pagamenti o fallimento, di pignoramento - se e nella misura in cui il pignoramento non viene revocato entro tre mesi - a spese dell'acquirente, di rinegoziazione del debito o qualsiasi altra circostanza in conseguenza della quale l'acquirente non possa più liberamente disporre dei suoi beni, l'imprenditore sarà libero di risolvere istantaneamente il contratto e con effetto immediato o di annullare l'ordine o il contratto, senza alcun obbligo da parte sua di pagare alcun compenso o indennizzo. In tal caso, i crediti dell'imprenditore nei confronti dell'acquirente sono immediatamente esigibili e pagabili.

    9. Forza maggiore

    9.1 In caso di forza maggiore, l'imprenditore non è obbligato ad adempiere ai propri obblighi nei confronti dell'acquirente. L'imprenditore ha quindi il diritto di sospendere temporaneamente i propri obblighi almeno per la durata della forza maggiore.

    9.2 Ai fini del presente contratto, per forza maggiore si intende qualsiasi circostanza indipendente dalla volontà dell'imprenditore, a seguito della quale viene impedito in tutto o in parte l'adempimento dei suoi obblighi nei confronti dell'acquirente. Ciò include, tra le altre cose, l'interruzione dell'attività e della fornitura energetica.

    9.3 Nel caso in cui la suddetta causa di forza maggiore si protragga per più di 2 mesi, entrambe le parti hanno il diritto di risolvere il contratto per iscritto, senza che nessuna delle parti debba pagare un danno o un risarcimento all'altra parte. 

    10. Diritti di proprietà intellettuale e industriale

    10.1 L'imprenditore si riserva tutti i diritti e i poteri ad esso conferiti ai sensi del Codice sui diritti d'autore e di altre leggi e regolamenti sulla proprietà intellettuale. L'acquirente deve rispettare pienamente e incondizionatamente tutti i diritti di proprietà intellettuale e industriale acquisiti sui prodotti forniti da Hoopo®.

    10.2 Tutti i diritti di proprietà intellettuale relativi al sito Hoopo®, inclusi software, testi, immagini e suoni, sono di proprietà di Hoopo®. Ciò significa, tra l'altro, che non è consentito senza il nostro consenso, pubblicare, riprodurre e / o modificare le informazioni o altri contenuti dichiarati sui siti di Hoopo®.

    11. Riserva di proprietà per acquisti B2B

    11.1 La merce consegnata all'acquirente rimane di proprietà dell'imprenditore fino a quando l'acquirente non ha adempiuto correttamente a tutti gli obblighi previsti dal contratto (o dai contratti) conclusi con l'imprenditore. L'acquirente non ha il diritto di rivendere, dare in pegno o in altro modo cedere i beni che rientrano nella riserva di proprietà.

    11.2 L'acquirente deve sempre fare tutto ciò che ci si può ragionevolmente aspettare da esso per salvaguardare i diritti di proprietà dell'imprenditore. Se terzi sequestrano la merce consegnata soggetta a riserva di proprietà, o desiderano stabilire o far valere diritti su di essa, l'acquirente è tenuto a darne immediata comunicazione all'imprenditore. Inoltre, l'acquirente si impegna ad assicurare la merce con riserva di proprietà consegnata e a mantenerla assicurata contro i danni causati da incendio e acqua, nonché contro il furto. L'acquirente fornirà la polizza di questa assicurazione all'imprenditore alla prima richiesta per un controllo da parte dell'imprenditore. In caso di pagamento dell'assicurazione, l'imprenditore ha diritto a questi gettoni dell'assicurazione.

    11.3 Nel caso in cui l'imprenditore desideri esercitare i suoi diritti di proprietà di cui al presente articolo, l'acquirente darà preventivamente il permesso incondizionato e irrevocabile all'imprenditore e ai terzi da esso designati per entrare in tutti quei luoghi in cui si trova la proprietà dell'imprenditore e riprenderla.

    12. Reclami, obbligo di indagine, prescrizione ed esecuzione

    12.1 I reclami relativi al mancato ricevimento dell'ordine devono essere presentati entro 7 giorni dal ricevimento della fattura, altrimenti viene stabilita la correttezza della fattura.

    12.2 I reclami relativi a difetti dei prodotti devono essere presentati per iscritto e il prima possibile, ma non oltre 7 giorni dal ricevimento presso l'indirizzo di consegna o - in caso di difetti non visibili - entro 21 giorni dopo che i difetti potrebbero essere ragionevolmente rilevati.

    12.3 L'acquirente ha l'obbligo di verificare se i prodotti sono conformi al contratto al momento della consegna. In caso contrario, è necessario informare e indicare le motivazioni a Hoopo® per iscritto il prima possibile e comunque entro 7 giorni dalla consegna, almeno dopo che l'osservazione è stata ragionevolmente possibile. Se viene dimostrato che i prodotti non sono conformi al contratto, l'acquirente ha la possibilità di far sostituire i prodotti in questione con prodotti nuovi o di ottenere il rimborso del valore della fattura. Se l'acquirente non desidera acquistare un prodotto per qualsiasi motivo, ha il diritto di restituire il prodotto a Hoopo® entro 7 giorni dalla consegna. I resi sono in questo caso accettati solo se il prodotto non è danneggiato, nel qual caso anche i costi per i resi saranno a carico dell'acquirente.

    13. Responsabilità

    13.1 Hoopo® non si assume alcuna responsabilità per danni derivanti o in relazione all'esecuzione del presente contratto o alla consegna della merce, a meno che e nella misura in cui il danno sia derivato da azioni proprie o negligenza da parte di Hoopo®, sia con l'intenzione di causare tale danno, sia incautamente e con la consapevolezza che tale danno poteva derivarne.

    13.2 Se l'imprenditore dovesse essere responsabile, tale responsabilità è limitata a quanto regolato in questa disposizione.

    13.3 L'imprenditore non è responsabile per danni, di qualsiasi natura, derivanti dal fatto che l'imprenditore abbia assunto informazioni errate e / o incomplete fornite da o per conto dell'acquirente.

    13.4 La responsabilità dell'imprenditore è limitata a un massimo di una volta il valore della fattura dell'ordine, o almeno a quella parte dell'ordine a cui si riferisce la responsabilità, o comunque la responsabilità dell'imprenditore è sempre limitata al suo importo assicurato.

    13.5 L'imprenditore risponde solo dei danni diretti. Per danno diretto si intende esclusivamente il costo ragionevole sostenuto per determinare la causa e l'entità del danno, nella misura in cui la determinazione si riferisce a un danno ai sensi delle presenti condizioni e i costi ragionevoli sostenuti per prevenire o limitare il danno, nella misura in cui l'acquirente dimostri che tali costi hanno determinato la limitazione del danno diretto. L'imprenditore non è mai responsabile per danni indiretti, inclusi danni consequenziali, perdita di profitto, perdita di risparmi e danni dovuti all'interruzione dell'attività.

    14. Clausola di garanzia
     14.1 In caso di acquisto B2B, l'acquirente manleva l'imprenditore da eventuali pretese di terzi che subiscono un danno in relazione all'esecuzione del contratto (con l'acquirente) e la cui causa non può essere imputata all'imprenditore. Se l'imprenditore dovesse essere citato in giudizio da terzi su tale base, l'acquirente è obbligato ad assistere l'imprenditore sia in sede giudiziaria che stragiudiziale e a fare immediatamente tutto ciò che ci si può aspettare da esso in tal caso. Se l'acquirente non adotta misure adeguate, l'imprenditore ha il diritto di farlo per conto proprio senza preavviso. Tutti i costi e i danni sostenuti dall'imprenditore e da terzi che ne derivano sono interamente a carico e rischio dell'acquirente.

    1. Legge applicabile / Foro competente

    15.1 Tutte le controversie relative o derivanti dal contratto tra l'acquirente e l'imprenditore sono regolate dalla legge olandese e saranno sottoposte al tribunale della sede dell'imprenditore, a meno che la legge non designi esplicitamente un altro tribunale come tribunale competente.

    1. Il testo olandese prevale

    16.1 Il testo olandese delle presenti Condizioni generali prevale sulle traduzioni degli stessi.

    1. Dati personali

    17.1 Hoopo® rispetta le disposizioni di legge in materia di protezione dei dati personali come previsto dalla legge sulla protezione dei dati personali.

    17.2 Hoopo® registrerà le informazioni fornite dall'acquirente in un file. Questi dati verranno utilizzati per l'esecuzione dell'ordine dell'acquirente e per proprie finalità di marketing. Nessun dato verrà fornito a terzi laddove sia compromessa la privacy dell'acquirente.

    1. Varie

    18.1 Se una o più delle disposizioni delle presenti Condizioni o qualsiasi altro contratto con Hoopo® dovessero essere in conflitto con qualsiasi disposizione di legge applicabile, la disposizione pertinente decadrà e sarà sostituita da una nuova disposizione comparabile legalmente consentita che sarà determinata da Hoopo®, la quale disposizione si avvicina il più possibile al l'intento della disposizione originale.

    1. Modifica delle condizioni generali di contratto

    19.1 Le presenti Condizioni generali possono essere modificate o integrate da Hoopo® in qualsiasi momento senza preavviso o perdita di qualsiasi diritto. Le modifiche verranno annunciate sui siti web di Hoopo®. Le modifiche entrano in vigore quattordici (14) giorni dopo la notifica o in una data successiva specificata nella suddetta notifica.

    Vorremmo mettere cookie sul vostro computer per aiutarci a rendere questo sito migliore. Questo va bene? NoMaggiori informazioni sui cookie »